Carrello degli acquisti

Prodotto Quantità Prezzo Subtotale
Totale parziale carrello
Americas

Asia Pacific

Europe

Middle East and Africa

Batteria per auricolari Bluetooth® Plantronics

Gli auricolari Bluetooth Plantronics contengono al loro interno una cella agli ioni di litio (che chiameremo batteria) per alimentare le trasmissioni wireless, le funzioni audio, gli indicatori luminosi, ecc. La batteria deve essere ricaricata dopo avere utilizzato le cuffie per un certo periodo di tempo.

PERCHÉ GLI IONI DI LITIO?

Le batterie agli ioni di litio hanno un'elevata densità di energia. Ciò significa che a parità di capacità di carica sono più piccole e leggere rispetto ad altre batterie. Queste caratteristiche sono importanti per il assicurare il massimo comfort negli auricolari Bluetooth di piccole dimensioni. Le batterie al litio hanno una durata maggiore rispetto ad altri tipi di batterie ricaricabili e assicurano un numero elevato di cicli di scarica/ricarica.

AUTONOMIA IN CONVERSAZIONE E STANDBY

L'autonomia di conversazione corrisponde all'incirca al tempo in cui è possibile continuare una conversazione tramite l'auricolare prima che la batteria si scarichi. Il tempo di standby è il tempo per il quale è possibile rilevare l'auricolare (in alcuni casi segnalando la presenza al dispositivo host) prima che la batteria si scarichi. Il normale utilizzo di un auricolare è un mix di queste due attività, conversazione e standby, e pertanto questi tempi possono variare.

RICARICA

I circuiti di ricarica associati all'auricolare Bluetooth caricano velocemente la batteria fino all'80% della capacità, mentre la restante capacità viene caricata più lentamente per prolungare la durata della batteria. Ogni carica completa corrisponde a un ciclo. La capacità di una batteria diminuisce progressivamente con i cicli di ricarica ma mantiene almeno il 75% della capacità originale dopo xxx cicli di ricarica. La batteria può essere ricaricata tutte le volte che si desidera (i cicli di ricarica parziale sono additivi). Ad esempio, quattro cicli di ricarica parziale del 25% della capacità della batteria equivalgono a un ciclo di ricarica completo. Quando la ricarica viene eseguita dalla porta USB di un dispositivo host, ad esempio un computer portatile, occorre assicurarsi che il dispositivo sia acceso.

SUGGERIMENTI PER OTTIMIZZARE L'AUTONOMIA DI CONVERSAZIONE CON GLI AURICOLARI CHE INCLUDONO UNA CUSTODIA DI RICARICA

Facciamo il caso che, in base alle vostre abitudini di utilizzo, la capacità della batteria dei vostri auricolari Bluetooth sia di 5 ore di autonomia di conversazione e che la batteria della custodia di ricarica assicuri il doppio della capacità di quella degli auricolari (ovvero 10 ore di autonomia di conversazione). Seguendo questa strategia, potete massimizzare l'autonomia di conversazione, fino ad arrivare a circa 15 ore di autonomia di conversazione totale al giorno. Ogni volta che terminate una conversazione, riponete gli auricolari nella custodia di ricarica. In questo modo, la batteria degli auricolari continuerà a ricaricarsi mentre voi utilizzate la batteria della custodia di ricarica, aggiungendo la capacità della batteria della custodia a quella della batteria degli auricolari. A fine giornata, collegate il caricabatteria da parete alla custodia di ricarica con gli auricolari inseriti per iniziare la giornata successiva con le due batterie, quella degli auricolari e quella della custodia, al massimo livello di carica. Con questa strategia, potete eliminare la necessità di portare con voi il caricabatteria da parete durante il giorno.

OTTIMIZZARE LA DURATA DELLA BATTERIA

Gli auricolari sono progettati per funzionare in un intervallo di temperature da x a y gradi Celsius. La batteria può riportare danni se gli auricolari vengono esposti a temperature più alte. Caricare o anche solo conservare la batteria a queste temperature può ridurre in modo permanente la capacità della batteria di ricaricarsi completamente. Anche l'esposizione al freddo estremo dovrebbe essere evitata, anche se in genere le prestazioni della batteria vengono ripristinate una volta tornati a temperature normali.